Chi siamo

C’è un luogo fatto di distese erbose e alberi da frutto, vecchie vigne e porzioni di sottobosco: è Jazzo di Stefano, una contrada adelfiese raggiungibile tramite la nota Via di Jazzo Sacchetti (in dialetto “u’azzecchette!”), all’interno di un parco che la famiglia Nicassio ha destinato alla coltivazione di uva da vino, ancora oggi viva e florida.

Le nostre Radici

Dall’incontro di queste terre con la nostra famiglia nasce Cantina GIARA, una piccola azienda vitivinicola a conduzione familiare legata alla produzione e alla valorizzazione sia del Primitivo sia di Verdeca, Malvasia bianca, Greco, Fiano e Moscatello selvatico.

 

Con l’idea di produrre un vino più singolare e unico, molto diverso da quello ottenuto con i metodi tradizionali, abbiamo scelto una vinificazione naturale che richiede abilità, pazienza, conoscenza e duro lavoro fisico. 

IMG_3718

Posti a 231 metri di altitudine sul livello del mare, i vigneti sono situati su terreni calcareo-argillosi, sono a tendone (un vecchio impianto di 60 anni) e a spalliera alta, con rese molto contenute (da 30 a 40 quintali per ettaro).

Le escursioni termiche quotidiane tra il giorno e la notte conferiscono alle uve un importante patrimonio aromatico